In difesa di che cosa?

E quindi l’ATS Lombarda manda un SMS ad un numero imprecisato di utenti che recita:

ATS Milano. Gentile Sig/Sig.ra lei risulta contatto di caso di Coronavirus. Le raccomandiamo di rimanere isolato al suo domicilio, limitare il contatto con i conviventi e misurare la febbre ogni giorno. Se è un operatore sanitario si attenga alle indicazioni della sua Azienda

Non si tratta di una supposizione ed è possibile verificare la notizia direttamente sul sito di ATS a questo indirizzo.

Il messaggio viene inviato nella serata di lunedì e la rettifica con l’ammissione dell’errore viene inviata nella giornata di Martedì.

Mi domando che cosa abbiano pensato in quelle ore coloro che hanno ricevuto questo messaggio.

E ora io dovrei trovarmi a difendere questi cialtroni? Mi spiace ma non ci riesco proprio.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments