Ma davvero?

Il Quirinale sul suo profilo twitter dà voce al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che esprime il suo cordoglio per la scomparsa del Maestro Ezio Bosso.

Ecco il tweet:

Se provate il desiderio di avere contezza di quello che è il paese reale vi esorto a provare a leggere i commenti a questo tweet. Ci sono dei commenti di una violenza e gratuità inaudita.

Questo al di là del fatto che a molti di questo commentatori arditi sfugge il semplice concetto del reato di cui all’Art. 278 del Codice di Procedura Penale: Offesa all’onore o al prestigio del Presidente della Repubblica.

Per fortuna che questo periodo complesso e difficile avrebbe dovuto rendere tutti migliori. Come si può arrivare ad essere così stronzi, purtroppo non mi sovviene alcun altro termine più leggero, da commentare in questo modo?

Aveva proprio ragione il Maestro Ezio Bosso:

“Sono un uomo con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono.”

Maestro Ezio Bosso

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments