Banale…

monitor showing C++
Photo by Dlanor S on Unsplash

Questo pomeriggio mi sono deciso a scrivere un pochino di codice per una cosa che sto realizzando.

Ci sono tre processi che parlano tra di loro per mezzo di alcune REST API che sto sviluppando usando Flask-API in Python.

Fino ad ora stava andando tutto per il meglio. I sistemi stavano chiacchierando tra di loro senza grossi problemi. Ho scritto altre quattro chiamate per avanzare con il lavoro e ho cominciato a fare dei test per verificare che fosse tutto a posto.

Tre di queste non mi hanno dato alcun problema mentre una di queste non voleva saperne di funzionare. Credo di avere perso almeno due ore nel debugging della funzione che avevo scritto. Niente da fare. Non riuscivo a venirne a capo. Alla fine era solo una copia identica delle altre tre con un diverso endpoint e con diversi parametri.

Non c’era niente da fare.

Ed alla fine mi cade l’occhio sull’url dell’endpoint. Mi sono subito coperto di insulti perché l’errore era tutto lì. Un dash scambiato per un underscore.

Decisamente banale.

Ora credo che uno schermo a 12″ per queste cose sia troppo piccino data la condizione della mia vista.


Shameless self promotion ahead…

Nel caso non ve ne foste accorti qui in giro c’è anche un podcast con il quale potrete intrattenervi.

Quello di seguito è l’ultimo episodio.

Qui, invece tutti gli episodi pubblicati sino ad ora: Parole Sparse – Il Podcast


0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments