Complessità

assorted electric cables
Photo by John Barkiple on Unsplash

Io credo che lo sforzo che tutti dovremmo fare dovrebbe essere quello di cercare di ridurre la complessità in qualsiasi sistema, personale e professionale, con il quale abbiamo a che fare.

Al contrario continuiamo a creare strati e strati di complessità che alla fine rendono il sistema completamente non funzionale.

Il problema è che, per la grande maggioranza, ogni modifica al sistema non è enorme ma, piuttosto, quasi sempre modesta e poco rilevante in sé e per sé. Eppure tutte queste modifiche si stratificano molto velocemente in ecosistemi complessi e tra loro poco armonizzati.

Dovremmo implementare una politica di resistenza assoluta ai piccoli cambiamenti. Sono i piccoli cambiamenti il problema, non le rivoluzioni.


Shameless self promotion ahead…

Nel caso non ve ne foste accorti qui in giro c’è anche un podcast con il quale potrete intrattenervi.

Quello di seguito è l’ultimo episodio.

Qui, invece tutti gli episodi pubblicati sino ad ora: Parole Sparse – Il Podcast


0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments