Divieto in casa mia?

single cigarette stick with ashes stick
Photo by Mathew MacQuarrie on Unsplash

Quando cerco di comprendere alcune dinamiche sociali degli Stati Uniti mi capita di arrivare a pensare che è assolutamente impossibile identificare un razionale od una linea di principio che possa essere omogeneamente applicata.

Si tratta di un paese in cui si fa della libertà dell’individuo il più grande baluardo. Land of opportunity, si dice.

Nonostante questo ogni tanto capita di leggere delle notizie che ti lasciano perplesso.

La municipalità di San Francisco ha proposto di introdurre una legge che permette di comminare multe di 1000 dollari a quelle persone che sono colte a fumare all’interno dei loro appartamenti situati in edifici con più di tre appartamenti.

Il divieto non riguarda solo il fumo della marijuana, ma anche il semplice tabacco, le sigarette.

Il razionale è che per via della pandemia molto persone sono costrette a lavorare da case e per questo motivo sarebbero esposte al fumo passivo dei potenziali trasgressori.

Ci sto ancora pensando su, ma la cosa mi sembra molto buffa.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments