Nel momento in cui mi sono trasferito in questa casa avevo deciso di renderla il più possibile adatta a me. Al tempo avevo deciso di eleggere una delle stanze a studio. Un luogo dove avrei potuto mettere la maggior parte delle cose che mi interessano a portata di mano.

Una componente fondamentale dello studio sono le due scrivanie che ci ho messo. In commercio ci sono cose costosissime ma considerato il fatto che non immaginavo di passarci tantissimo tempo avevo optato per una soluzione più economica.

Alla fine ho scelto le scrivanie Bekant di Ikea. Dopo il montaggio, confesso piuttosto laborioso, almeno per me, mi sono sembrate la scelta giusta. Sembrano sufficientemente solide per l’uso che ne devo fare.

Devo dire che è stata una scelta azzeccata.

Non credo di essermi mai trovato più comodo di così con una scrivania e posso semplicemente alternare la posizione seduta a quella in piedi. Per la schiena è un vero toccasana.

Mi piace stare in piedi quando sono in una conference call o quando faccio qualcosa con il mio Ableton Push. Generalmente sono seduto quando scrivo codice o documenti.

Sono ovviamente scelte personali ma in questo periodo di lockdown hanno facilitato molto il mio lavoro.

Se potete è una soluzione che vi consiglio.