Scimmie

monkey climbing on cage
Photo by Giovanni Calia on Unsplash

Leggevo un estratto della conversazione su un forum dove si scambiano informazioni sottratte in maniera truffaldina, ovvero un sito di hacker, che parlava di uno degli ultimi casi di furto di dati ai danni di una infrastruttura pubblica.

Il nome della struttura è del tutto irrilevante in questo contesto ed evito quindi di farlo.

Il responsabile del furto di dati cercavo di monetizzare la sua impresa e nel farlo esprimeva dei commenti non proprio benevoli nei confronti della comunità di sviluppatori italiani.

In sostanza egli sostiene che gli sviluppatori Italiani sono delle scimmie. Del tutto incapaci, quindi, di produrre delle soluzioni sicure ed efficienti.

In tutta sincerità, mio caro, io credo che tu ti stia sbagliando di grosso.

La densità di scimmie all’interno della comunità di sviluppatori Italiani non è affatto superiore a quella di altri paesi.

Il grosso svantaggio che hanno da queste parti è di essere spesso parte di un sistema economico e finanziario che non li aiuta. Da un lato il perverso meccanismo che costringe le aziende a rosicchiare margini in gare che rasentano la pura follia. Attività che costringe a tentare di ridurre i costi in ogni modo possibile.

Dalla necessità di assumere persone con poca esperienza, e quindi poco costose, alla volontà di ridurre ad ogni costo lo sforzo necessario a produrre soluzioni sicure ed efficaci. E’ una stortura in cui coloro che sono poi demandati alla realizzazione dei prodotti e servizi si trovano costretti a lavorare in contesti assolutamente poco favorevoli e del tutto tossici.

La sostanza è che gli sviluppatori non sono scimmie. Sono piuttosto avvoltoi la stragrande maggioranza di coloro che agli sviluppatori portano progetti che non si reggono in piedi e che sono guidati dal puro interesse economico. La sicurezza del prodotto e del servizio è quasi un requisito marginale. L’importante è vincere la gara e, in fondo alla strada, portarsi a casa il proprio MBO dopo avere raggiunto i tuoi obiettivi di vendita.

Sino a quando gli sviluppatori non avranno voce sui tavoli che contano il sistema è destinato al fallimento.

Giusto i miei due centesimi sull’argomento. E poi, scimmia sarai tu, oltre che delinquente.


Shameless self promotion ahead…

Nel caso non ve ne foste accorti qui in giro c’è anche un podcast con il quale potrete intrattenervi.

Quello di seguito è l’ultimo episodio.

Qui, invece tutti gli episodi pubblicati sino ad ora: Parole Sparse – Il Podcast


0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments