110.000 dollari

Photo by Giorgio Trovato on Unsplash

Ho scritto spesso in passato sul tema dei videogiochi e di quanto io, personalmente, ritenga il panorama dell’offerta attuale non più tanto attraente per il sottoscritto.

Un tempo giocavo, molto. Ora mi capita davvero molto raramente e con poca soddisfazione se non per titoli storici che con emulatori riesco a fare girare sul mio Mac. OpenTTD tanto per citarne uno.

Non mi piacciono i giochi che vengono rilasciati ultimamente, non tollero il multiplayer e detesto i modelli di business che la fanno da padrone in questo mondo.

Ulteriore conferma di quanto penso mi arriva dalla lettura di un articolo su GameRant che parla di Diablo Immortal.

Il gioco è free-to-play ma nel corso del gioco puoi usare del denaro vero per comprare oggetti e potenziamenti.

Uno youtuber ha calcolato che acquistare tutti gli oggetti necessari a portare il proprio personaggio al massimo delle sue potenzialità costerebbe l’assurda cifra di 110.000 dollari.

Non solo dovrai spendere quella cifra ma ha stimato che ci metterai anche circa dieci anni di gameplay per raggiungere quell’obiettivo.

E’ chiaro che nessuno mai arriverà a questi livelli ma mi sembra comunque uno scenario decisamente poco sano.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments