Chiacchiere

Photo by Kevin Gonzalez on Unsplash

In occasione della Milano Design Week e di un evento presso il nostro pop-up studio in Via Farini a Milano devo fare un breve intervento.

Non ho mai avuto difficoltà a parlare davanti alle persone, anche quando il numero superava qualche centinaio. Mi sono sempre trovato particolarmente a mio agio in quelle situazioni. Maggiore era il numero di persone ad ascoltare, maggiore era il mio entusiasmo nell’affrontare il palco.

Dopo questi più di due anni di quasi completo isolamento è la prima volta che faccio questa cosa fisicamente. Ho parlato ad alcuni eventi durante la pandemia ma sempre attraverso il filtro di una webcam e di un microfono.

Oggi, finalmente, sarà di persona.

Ho venti minuti a disposizione.

Venti minuti di chiacchiere sono tanti e subito dopo di me ci sono diversi colleghi con i loro interventi. I loro interventi sono una figata pazzesca. Ho sempre cercato di assumere persone che fossero più intelligenti e capaci di me, e credo di esserci riuscito.

Questo significa che devo raccontare qualcosa che valga la pena di ascoltare.

La realtà delle cose è che non sto cercando di vendere niente se non idee. Idee che saranno esposte senza alcun costo e che tutti potranno portare via con sé senza mettere mano al portafoglio.

Non credo che preparerò qualcosa se non una lista di punti chiave che vorrei cercare di trasmettere alla platea.

Se vi siete iscritti, ci vediamo lì.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments