Domenica

two croissant breads
Photo by Thanos Pal on Unsplash

E poi ci sono le domeniche come questa. Un sole prepotente che illumina il lago e fa splendere come una gemma.

Ti infili le scarpe da ginnastica e fai partire il cronometro. Comincia a riscaldarti, un passo dopo l’altro mentre il passo aumenta costantemente. L’aria è fresca ma il sole si fa sentire.

Oggi sembra che la fatica non esista. Corri e tutto sembra perfetto. Una condizione che sembra riuscire a fare dimenticare qualsiasi incertezza dovuta alla pandemia o a qualsiasi altra preoccupazione.

Passo dopo passo i metri si sommano l’uno all’altro. Ho i miei obiettivi. Intravedo la chiesa che è il segnale che aspetto per tornare indietro verso casa.

Continuo a correre e tutto continua ad essere perfetto.

Rientro a casa e mi fiondo sotto la doccia calda. Scendo in cucina per farmi un caffè e trovo i ragazzi che stanno facendo colazione. Due chiacchiere, quattro risate insieme. Programmi per la giornata, leggerezza.

Oggi è tutto perfetto!


Shameless self promotion ahead…

Nel caso non ve ne foste accorti qui in giro c’è anche un podcast con il quale potrete intrattenervi.

Quello di seguito è l’ultimo episodio.

Qui, invece tutti gli episodi pubblicati sino ad ora: Parole Sparse – Il Podcast


0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments