Lo stato della batteria è critico

Parliamo un pochino di progettazione di servizi.

Sono oramai tre settimane che non salgo sulla mia macchina. In questo momento lei riposa tranquilla in garage senza che nessuno se ne prenda cura.

Errore mio, ovviamente. Confesso che nonostante provenga da una stirpe di ingegneri meccanici non ho nessuna idea di come funzioni una autovettura od il suo impianto elettrico.

Ieri, nel mezzo della ennesima conference call, ricevo un SMS da Mercedes Connect che recita: “Lo stato di carica della batteria di avviamento del veicolo AANNNBB è critico.”

Termino la mia call e vado in garage. Provo a fare partire la macchina ma, purtroppo, è completamente morta. Nessun segno di vita. Lo stato della batteria non è critico; lo stato della batteria è che è completamente scarica.

Poco male. Recupero un caricabatterie e rimetto in carica.

Quello che mi lascia perplesso è il messaggio. Visto che i sistemi della vettura monitorano lo stato della batteria, per quale motivo non mi hai inviato un messaggio, che so, quando il livello di carica era al 20%?

E’ molto probabile che non conosca a sufficienza l’architettura dei sistemi di bordo ed in particolare il meccanismo che sta dietro all’invio dei messaggi di alert. Certo che una logica diversa potrebbe aiutare.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments