Se il nostro fosse un paese normale

Photo by K. Mitch Hodge on Unsplash

Se il nostro fosse un paese normale non mi ritroverei a scrivere queste poche righe.

Se il nostro fosse un paese normale non mi ritroverei colmo di rabbia perché due ragazzi si baciano in spiaggia e vengono insultati da una congrega di ignoranti che li circonda. Gli viene suggerito di baciarsi in bagno di modo che i bambini non vedano quello che sta accadendo. Comunque hanno ragione. Ci sarebbe davvero da chiamare la forza pubblica ed i servizi sociali. Non per fare allontanare i due innamorati ma per sottrarre quei minori ai genitori. Ragazzi, Tirrenia, non Marte…

Se il nostro fosse un paese normale non sarei costretto a leggere di una ragazza cui viene rotto il setto nasale per avere reagito a delle offese nei confronti del fidanzato. Aggressione da un uomo verso una donna. Il coraggioso individuo, ovviamente, fugge prima dell’intervento della forza pubblica.

Se il nostro fosse un paese normale non dovrei incrociare la notizia del suicidio di una donna che si è tolta la vita perché le sue scelte non sono accettate dalla società ipocrita in cui vive. Si è tolta la vita lasciando uno scritto che è una delle cose più toccanti che io abbia letto negli ultimi tempi. Doloroso, molto. Si racconta che un padre abbia anche scritto in regione per lamentarsi delle scelte di vita della donna di cui sopra, una professoressa. Un altro coglione che spero venga presto abbandonato dalla figlia o dal figlio che ha generato.

E tutto permeato da presunti valori che vengono continuamente urlati e sbandierati a destra e a manca.

Confesso che ho davvero dovuto trattenermi per non riempire queste poche righe di parolacce ed insulti.

La cosa più terribile è che questi presunti valori stanno generando dei mostri terrificanti. Persone che non sono in grado di gestire la fine di una relazione, persone che non comprendono il valore della diversità, persone convinte di essere in possesso di tutte le risposte.

Mala tempora currunt.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments