Mi trovo costretto a recarmi presso una istituzione che rilascia visti di ingresso per un paese arabo. Il sito online è di una lentezza inenarrabile ma, dopo diverse traversie, arrivi alla fine e riesci ad ottenere il tuo appuntamento.

La lettera finale ti ricorda di presentarsi almeno quindici minuti prima dell’appuntamento ma non con un anticipo superiore ai trenta minuti. Ci sta. Giusto non sovraffollare la sala di attesa.

Manca un piccolo particolare… mi avete fatto scegliere la città dove richiedere il visto ma nella lettera con l’orario dell’appuntamento, la lista dei documenti necessari e diverse altre informazioni, manca il luogo nel quale mi devo recare.

Ricerca nel sito web e deduzione che quello potrebbe essere l’indirizzo giusto.

Arrivo con venti minuti di anticipo e quindi esattamente nella finestra richiesta. Un simpaticissimo totem all’ingresso dell’ufficio mi chiede di fargli leggere il codice a barre della prenotazione per emettere il bigliettino che attesta che sono arrivato nel posto giusto e per farmi capire quando sarà il mio turno.

Sottopongo il mio bellissimo codice a barre ed il totem risponde: “Non è possibile la stampa del ticket con un anticipo superiore ai quindici minuti rispetto al proprio appuntamento”.

Ecco…

Perché???

E comunque per la seconda volta non sono riuscito ad ottenere il mio visto.