Una voce dal passato

Ci sono degli articoli che vanno a popolare i miei feed che mi divertono in maniera incredibile. Spesso capita di leggere delle vere e proprio gemme.

Sono sempre molto stupito dalla fantasia delle persone nei confronti dei loro progetti personali.

In questo caso particolare mi ha colpito questo progetto di Emily che riceve in regalo una vecchia pellicola da un amico. Questa pellicola contiene una traccia audio che non è riproducibile dal proiettore in suo possesso.

Per questa ragione Emily decide di trovare il modo di potere ascoltare l’audio originale e per questo inizia questo progetto.

Io lo trovo semplicemente incredibile ed assolutamente affascinante. Una sorta di spedizione archeologica nella tecnologia.

Non vi nascondo che mi piacerebbe moltissimo trovare qualcosa del genere su cui lavorare.

Guardate il video perché oltre ad essere fighissimo è molto curato nella sua realizzazione.

The Optical Sound Decoder: An exploration of old film technology

Shameless self promotion ahead…

Nel caso non ve ne foste accorti qui in giro c’è anche un podcast con il quale potrete intrattenervi.

Quello di seguito è l’ultimo episodio.

Qui, invece tutti gli episodi pubblicati sino ad ora: Parole Sparse – Il Podcast


0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio

Molto interessante, ho visto il video, ed è come riscoprire qualcosa di dimenticato, è commovente sorprendersi per questo. Grazie per la segnalazione.