Sempre la stessa medaglia con due facce

E’ notizia recente che github ha rimosso dai suoi repository pubblici tutti i tools che permettono di scaricare video e audio da YouTube. Questa azione è stata presa a seguito di una richiesta avanzata dalla Recording Industry Association of America (che si può leggere qui).

In sostanza la RIAA sostiene che il tool youtube-dl, e tutti i suoi derivati, sono strumenti che aggirano i meccanismi di protezione dei servizi di streaming, come ad esempio YouTube, per scaricare video e musica illegalmente.

Diciamo che tecnicamente non vi è nulla da eccepire. E’ ben evidente che lo strumento permette di scaricare materiale che è protetto da copyright.

Come sempre vi è un rovescio della medaglia ed io trovo questa cosa affascinante oltre che pericolosa.

Da questo articolo presente sul sito della Freedom of the Press Foundation si evince che lo strumento è spesso utilizzato dai giornalisti quando si occupano di materiale sensibile.

Quando un video controverso viene postato su uno dei vari siti di social media è molto probabile che questo scompaia nel giro di poco tempo. E’ ben evidente che avere una copia del video in questo caso è fondamentale. Le ragioni sono bene esposte nell’articolo originale ma non è necessaria grande immaginazione per capirne le motivazioni.

Quindi se da un lato le ragione della RIAA sono sacrosante e la loro richiesta è perfettamente legittima (anche se mi viene il dubbio che lo strumento è una cosa ed il suo utilizzo fraudolento un’altra) dall’altro si tratta di uno strumento che aveva un valore assoluto al di là dell’utilizzo illegale.

La cosa bella è che comunque la rete protegge da sé questo genere di contenuti ed lo strumento è comunque scaricabile altrove.

La rimozione da github potrebbe rallentarne lo sviluppo e l’evoluzione ma va detto che oggi mettere in piedi un server github like è a portata di pochi click per chiunque.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments