In effetti mi rendo conto di essere circondato da tante persone che, nonostante tutto, mi vogliono bene.

Giustamente, qualcuno di essi mi fa notare che mi capita di fare degli strafalcioni nei miei scritto. Mia madre, spesso, li avrebbe sottolineati due volte con due tratti blu della sua temibile matita rossa e blu. Quella matita mi fa paura ancora oggi.

Per questo non appena qualcuno mi fa notare un errore corro subito a sistemarlo.

A mia discolpa posso semplicemente dire che si tratta sempre di scritti buttati giù di getto senza grosse riflessioni e generalmente in un piccolo buco della mia agenda. Questo fa sì che la probabilità di scrivere in un Italiano poco decente aumenta oltre misura.

Detto questo, io detesto gli strafalcioni degli altri, figuriamoci i miei. Un errore di grammatica o di sintassi sono per me il più grande turn off possibile ed immaginabile.

In fondo, almeno una rilettura ci starebbe.

Photo Credits:

School photo created by jcomp – www.freepik.com